Inizia un nuovo triennio formativo ECM: 2014-2016

Con il 31 dicembre non si conclude solamente l’anno solare, ma anche il triennio formativo 2011-2013 stabilito da Age.na.s. In questi tre anni è stato infatti necessario per i professionisti del settore sanitario acquisire 150 crediti formativi (50 crediti annuali, minimo 25 massimo 75) per poter portare...


Con il 31 dicembre non si conclude solamente l’anno solare, ma anche il triennio formativo 2011-2013 stabilito da Age.na.s. In questi tre anni è stato infatti necessario per i professionisti del settore sanitario acquisire 150 crediti formativi (50 crediti annuali, minimo 25 massimo 75) per poter portare a compimento l’aggiornamento obbligatorio previsto dal Ministero della Salute.

Secondo le ultime dichiarazioni rilasciate durante la Conferenza ECM di Roma, anche per il 2014-2016 si dovrebbe vedere confermata la quota di 150 CF, ma ancora non si sa se sarà possibile usufruire del recupero di eventuali crediti in esubero dal triennio precedente.

Ogni Operatore Sanitario, per visualizzare la propria situazione formativa, può usufruire del servizio “myECMpresente da qualche mese sul sito di Agenas.

Nella propria area di “myECM” è possibile: verificare l’ammontare dei crediti ECM acquisiti (suddivisi per anno e tipo di offerta formativa), consultare l’elenco degli eventi formativi per i quali si sono conseguiti crediti nel corso del triennio, esprimere una valutazione sui corsi frequentati, consultare l’elenco di eventi di prossimo svolgimento per la propria professione.

È comunque necessario porre attenzione al fatto che fino a quando non saranno chiusi i corsi RES e FAD che si sono frequentati, e fino a quando CO.GE.A.P.S (Consorzio Gestione Anagrafica delle Professioni Sanitarie) non riceverà la rendicontazione dei Provider emittenti, non tutte le statistiche potrebbero essere completamente aggiornate.



Different Web S.r.l.
Per eventuali domande vi risponde

Different Web S.r.l.

info@differentweb.it